E’ arrivato il momento, manca poco alla partenza, Giordania arriviamo!

Ero molto confusa ho dovuto organizzare tutto in pochissimo tempo e devo dire che Manuela che la Giordania l’ha visitata qualche mese fa e Fabio che invece si trova li proprio adesso hanno reso tutto molto più semplice.

IMG_20150324_200359

Giordania On the road, con l’aiuto di Ra’ed il responsabile italiano di Enjoy Jordan Tour & Travel, abbiamo optato per una macchina a noleggio con autista e delineato un itinerario che va da Sud a Nord toccando quasi tutte le principali attrazioni.

Voleremo su Tel Aviv e in coincidenza voleremo su Eilat la cittadina più a sud di Israele; attraverseremo l’Araba Border e via verso il Wadi Rum il magnifico deserto di Lawrence d’Arabia.

Il secondo giorno saremo a Petra la sola e unica, uno delle sette meraviglie del mondo moderno che sono certa non mi deluderà.

Il terzo giorno sfideremo i percorsi del Wadi Mujib per poi nel pomeriggio galleggiare fino al tramonto nel Mar Morto.

Il quarto giorno ci dedicheremo alle rovine di Jerash e al castello di Ajloun

Il quinto e ultimo giorno prima di passare il border dell’Allenby Bridge ci perderemo nella vecchia Amman.

Cosa portare in valigia? clicca qui

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here