Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Grazie a Danila Wannabeablogetrotter per avermi nominato!

Liebster Award sono dei riconoscimenti che vengono assegnati, ormai da qualche anno, ai blogger emergenti per far si che un pubblico sempre maggiore possa conoscerli. Questo è il secondo anno che vengo nominata e volevo ringraziarvi!

Ecco le regole che chi viene nominato deve seguire:

-Ringraziare il blogger che lo ha nominato

-Rispondere alle 10 domande che gli ha posto

-Nominare altri 10 blogger di suo gradimento

-Porre altre 10 domande ai blogger nominati

-Avvertire i blogger della nomination

 

Ora con grande piacere rispondo alle domande di Danila:

  • Quale è stato l’episodio più imbarazzante in cui vi siete imbattuti durante un viaggio?

L’hamman in Marocco nei bagni pubblici. Il mio fidanzato aveva deciso che avremmo dovuto fare l’esperienza del vero hamman, l’origine, il bagno pubblico marocchino. Io avrei voluto ucciderlo anche se quando lo racconto ci rido su. Marrakesh, chiediamo consiglio al nostro riad su un bagno della zona; i bagni sono ovviamente separati uomo/donna ci salutiamo e ci separiamo. Entro in questo spogliatoio mi cambio, prendo i miei due secchi e mi dirigo al bagno. Panico! Siamo io e una famigliola marocchina che si sta lavando, ma si sta davvero lavando in tutti i sensi, non era propio quello che mi aspettavo. La cosa più imbarazzante è stato che queste 3 ragazze hanno cercato di farmi capire che mi sarei dovuta lavare e volevano aiutarmi… e si perché nei bagni pubblici ci si fa lavare. L’ultima volta che qualcuno mi ha lavato è stata mia madre a 6 anni penso, quindi si questo è statao un momento davvero imbarazzante!

  • Quale è stato il viaggio più significativo per il viaggiatore che è in voi?

La Cina è il viaggio che rappresenta il mio vero spirito di viaggiatrice. L’ho sudato quel viaggio, 3 mesi per organizzarlo, avevo studiato tutto nei minimi dettagli, è stata la vacanza che ha dato inizio al mio blog. In Cina ho scoperto la tipologia di viaggio che amo: città cosmopolita, unita ad un pochino di natura con un tocco di storia millenaria. Ogni giorno c’era qualcosa di nuovo da fare e vedere, in 25 giorni non ho mai fatto la stessa cosa. Ho scoperto un popolo che adoro, un popolo che mi ha fatto capire che il mondo è davvero vasto e vario solo in Cina in ogni città percepivi culture, e comportamenti diversi e io della Cina ho visto davvero poco.

  • Se doveste scegliere tra un viaggio On The Road e uno in treno quale scegliereste e perchè?

Sceglierei senza dubbio il viaggio in treno; adoro i treni e uno dei miei sogni è percorrere tutte le tratte in treno più belle al mondo. Da tempo vorrei fare la Transiberiana proprio per potermi godere il relax del treno, al tranquillità e i bellissimi paesaggi che vuoi vedere comodamente seduto in poltrona

  • Sareste disposti a partire con 4 completi sconosciuti alla volta di una meta top secret?

Perché no! sono molto timida ma poi quando mi sciolgo non la smetto più di parlare. Potrebbe essere un grande successo come un grande fiasco, di sicuro sarebbe un viaggio indimenticabile

  • Prima di aprire il vostro blog avevate idea di quello che vi aspettava?

NO! L’ho aperto per divertimento, non gli davo 3 mesi di vita e invece sono quasi 2 anni! Poco alla volta, nei ritagli di tempo cerco di dedicare tutta me stessa al blog e ogni tanto devo dire qualche soddisfazione arriva.

  • Cosa è per voi il viaggio? Sapreste definirlo in 3 parole?

Per me il Viaggio nasce come evasione completa dal mondo che vivo, un desiderio irrefrenabile di partire e lasciarmi problemi e brutti pensieri alle spalle. Con il tempo il viaggio è diventato un modo per poter crescere, capire e conoscere il mondo. Io non sono un persona che prende, parte arriva sul posto, si fa il tour, torna a casa e fa vedere le foto a parenti e amici. Io parto pronta a scoprire una cultura nuova, usanze nuove, posti nuovi che sono così perché la tradizione di quel determinato paese l’ha voluta tale. Forse mi sono espressa male ma il succo del discorso è questo 3 parole: UNICO, PERSONALE, ISTRUTTIVO.

  • Un viaggio che per voi rappresenta la realizzazione di un sogno?

Il mio sogno sono le Hawaii. Il nome del mio blog deriva proprio da una delle sue spiagge. Desidero andarci da sempre nella mia mente rappresentano quell’angolo d paradiso alla fine del mondo, il mio piccolo unicorno, irraggiungibile. Quando le avrò visitate allora avrò realizzato il mio sogno.

  • Un posto che non pensavate di voler vedere e che vi ha piacevolmente sorpresi una volta tornati?

A Pasqua ho visitato la Giordania, e me ne sono innamorata! Abbiamo organizzato tutto all’ultimo minuto, eravamo impreparati, spaesati e forse tutti questi fattori uniti a paesaggi da urlo, e persone estremamente cordiali e gentili ci hanno fatto innamorare. Siamo proprio rientrati stupiti di quanto questa vacanza fosse stata perfetta.

  • Se poteste viaggiare con un personaggio a vostra scelta vivo o morto, passato o presente, chi scegliereste?

Angela Lansbury alias Jessica Fletcher. Sono cresciuta con la Signora in Giallo e sono sicura che se potessi farmi un viaggio con lei non ci si annoierebbe mai. Gli omicidi sempre in agguato.

  • L’episodio più spaventoso capitato in viaggio?

Fino ad ora sono stata abbastanza fortunata, non ci sono stati veri e propri momenti di panico. In Cina un viaggio in jeep tra le risaie mi ha fatto drizzare i capelli, il folle autista aveva deciso di percorrere la strada in discesa come fosse all’autodromo. Due ore indimenticabili 🙂

 

Ora è il arrivato il mio turno di nominare dei blogger emergenti:

Queste sono le mie domande per voi blogger!

  1. Cosa rappresenta per te i viaggio?
  2. Se dovessi scegliere  una Nazione, città dove doverti trasferire, quale sceglieresti? Perchè?
  3. Ognuno di noi ha delle fissazioni, le mie sono i bagagli! Quali sono le vostre ossessioni da viaggiatore?
  4. Quale sarà il tuo prossimo viaggio?
  5. Se dovessi tornare indietro nel tempo, quale viaggio vorresti rifare? Perchè?
  6. Perchè sei diventato/a un/a blogger?
  7. Quale libro rappresenta per voi il viaggio, o un viaggio che avete già compiuto o che dovete compiere?
  8. Quali sono i piatti più buoni che hai assaggiato durante i tuoi viaggi? Quali i peggiori?
  9. Un incontro che ti ha colpito durante uno dei tuoi viaggi?
  10. Qual’è il viaggio dei vostri sogni?

 

 

 

 

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here