Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Mi è stato chiesto in questi giorni di stilare un vademecum per quelle persone che ogni volta che devono approcciarsi alla preparazione del bagaglio (che sia per un week end o un un mese) entrano in iperventilazione.

C’è una soluzione a tutto e seguendo queste piccole regole vedrete che fare la valigia vi piacerà tantissimo. Non pretendo di convertirvi tutti al bagaglio a mano ma vorrei ridurre il quantitativo di cose inutili presenti nella vostra valigia.

Il Beauty Case

Pensate bene a dove state andando e cosa farete, io sono molto minimal, in vacanza non mi trucco mai, solo nei viaggi brevi ho con me una mini trousse per il make up.

Il-beauty-case-per-le-vacanze

  • Sapone ( i saponi di Lush sono comodi e molto buoni)
  • Shampoo e balsamo (durante i viaggi lunghi uso quelli solidi di Lush, per i viaggi brevi le mini dosi da viaggio sono perfette)
  • Spazzolino e dentifricio
  • Crema viso
  • Deodorante in Stick
  • Spazzola
  • Anti zanzare

Questo per me è l’essenziale poi, in  base alla destinazione potete aggiungere:

  • Mare: Solari, doposole, olio per capelli
  • Montagna: Solari, burrocacao

Per quelle persone che non riescono a fare a meno del trucco neanche in vacanza:

  • Terra
  • Mascara
  • Illuminante
  • Gloss

Il Vestiario

Non posso stilare una lista valida sempre; se andata al mare, in montagna o in città i vestiti da portare non sono certo gli stessi. Cercherò di fornirvi qualche dritta che vi può aiutare a preparare la valigia.

consiglidiviaggio

  • Capi neutri facili da abbinare, non spaziate con le fantasie, meglio i capi in tinta unita si portano più facilmente. Io in estate vesto sempre di bianco, grigio. nero, e panna. In inverno aggiungo il blu, senape e rosso.
  • Più leggings e meno jeans: sono infinitamente più pratici e occupano meno spazio, si trovano sia in versione estiva che invernale adatti a tutte le stagioni, magari in montagna è più opportuno un pantalone più pesante ma per visitare una capitale anche a Dicembre ci sono leggings felpati comodissimi.
  • Mai più senza una sciarpa, io ho la gola delicata e quindi ho il foulard anche in estate. Ma spesso utilizzo la sciarpa in modo meno convenzionale: ho scoperto l’arte giapponese del Furoshiki, un foulard di forma quadrata utilizzato per confezionare piccoli regali, nel mio caso in vacanza è una borsa capiente che posso avere in caso di emergenza.
  • Non portatevi la scarpiera! Vi concedo massimo 3 paia di scarpe e vi spiego subito il perché: in estate vi basteranno, delle infradito in gomma, un sandalo neutro, e una scarpa da ginnastica per le camminate. Per un week end fuori porta una scarpa comoda per camminare è più che sufficiente per la montagna forse uno scarponcino da trekking e una scarpa di ricambio non di più.

Kit pronto soccorso

Cosa portarsi per essere pronta per ogni situazione di emergenza? Innanzitutto fatevi sempre una buona assicurazione viaggi sono soldi ben spesi. Invece la mia personale mini farmacia comprende:

  • Paracetamolo un must da non lasciare mai a casa.
  • Cerotti perché io mi taglio sempre
  • Antibiotico intestinale e Imodium se pensate di visitare un paese con problematiche sull’acqua
  • Integratori, se visitate paesi caldi
  • Arnica per contusioni e dolori
  • Antistaminico generico per punture di insetti
  • Antidolorifici a seconda delle esigenze

Varie ed eventuali

Inutile dirvi che in commercio esistono tanti prodotti che servono per aiutarvi nella preparazione della valigia, ad evitare che vi portiate l’intera casa.

masterlock_1500d

  • Asciugamani in microfibra sono un must
  • Contenitori beauty da viaggio, il bagnoschiuma formato famiglia non vi serve
  • Un lucchetto, per legare il bagaglio o chiudere un armadietto
  • Io amo i libri ma se ne divorate 3/4 a vacanza è il caso di fare un piccolo investimento e acquistare un kindle, centinaia di libri a dimensioni ridotte.
  • Cintura porta documenti, che potrete nascondere sotto i vestiti, comoda per i viaggi notturni e per nascondere i soldi.

Consigli di Elena

Ordine1

Riflettete bene prima di mettere i vestiti nella valigia, e domandatevi mi serve davvero?

Quante volte avete svuotato la valigia al rientro e vi accorgete che la metà dei vestiti non l’avete mai messa. In vacanza si possono lavare i vestiti, esistono le lavatrici anche li, o se non c’è la lavatrice cosa sarà mai lavare due magliette e qualche slip.

Per evitare di mettere in valigia l’intero armadio, calcolate sempre abiti per non più di 7 giorni in questo modo, avrete la quantità giusta di vestiti.

Basta le valigie rigide, esistono dei comodissimi zaini che oltre ad essere capienti sono molto più pratici da portare in giro.

Spero di esservi stata utile, spero anche di vedere più bagagli a mano nel futuro. A breve (mancano 3 settimane) partirò per Messico, Guatemala e Belize; come sempre vi farò un video tutorial così potrete vedere con i vostri occhi che si è vero io parto solo con il bagaglio a mano!

 

 

 

 

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here