Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Prima di partire per il Guatemala, n on ero certa di sapere esattamente cosa ci fosse da vedere in questo paese dell’America centrale che associavo a natura, foreste e tanto tanto verde. Era il secondo paese che avremmo visitato di un viaggio on the bus tra Messico, Guatemala e Belize. Non abbiamo esplorato in lungo e in largo questo paese ma ci siamo limitati a visitare le sue principali attrazioni; i luoghi più significativi di un viaggio in Guatemala.

Cosa vedere in Guatemala? Oggi vi racconto le 5 tappe imperdibile del nostro viaggio.

Cosa vedere in Guatemala: il Lago Atitlan

Cosa-vedere-in-guatemala-lagi-atitlan

Il Lago Atitlan è stata la prima tappa del nostro viaggio, raggiunto con un giorno di viaggio in bus da San Cristobal de las Casas in Messico. Noi abbiamo scelto di fermarci a Panajachel il villaggio più turistico del Lago ma anche quello più comodo per visitare tutti gli altri villaggi che circondano il lago. Il panorama che si gode è unico e splendido da tutte le angolazioni. Le montagne e i vulcani incorniciano il lago e le sue distese verdi. Le barche corrono tra un villaggio e l’altro dall’alba al tramonto. Tra i villaggi più belli vi consiglio:

San Pedro la Laguna il villaggio che molti definiscono più autentico del turistico Panajachel ma non è così, i turisti lo hanno preso d’assalto e a parte qualche zona meno battuta e più “autentica” anche qui troverete ristoranti, e folle di turisti che si rilassano nei bar vista lago sorseggiando un caffè.

San Juan la Laguna è il villaggio che si trova vicino a San Pedro. Meno battuto, più autentico, potrete attraversare un vero e proprio villaggio Maya, ridere e scherzare con gli abitanti che vi guarderanno come alieni perchè anche se i turisti sono conosciuti e ben accetti, restano ancora quel qualcosa di assurdo e misterioso agli occhi dei locali. Cercate il mirador per godere di una vista da urlo su tutto il lago.

Cosa vedere in Guatemala: il mercato di Chichicastenago

Cosa-vedere-in-guatemala-chichicastenago

E’ il mercato più grosso e colorato di tutto il centro America. Si svolge due volte a settimana il martedì e il giovedì; è i posto ideale per portare a casa magnifici souvenir, prendete il vostro tempo ed esploratelo in lungo e in largo. Per raggiungerlo in autonomia senza affidarsi a delle agenzie, sarete costretti a prendere bene 3 autobus. Noi per mancanza di tempo abbiamo preso un transfer che alle 10 ha raggiunto il mercato di Chichicastenago. Impossibile non perdersi tra le centinaia di bancarelle di oggetti d’artigianato: teschi, tessuti, borse, scarpe, pitture, cianfrusaglie di ogni genere. Oltre al mercato che di certo non passa inosservato, non perdetevi la visita alla Chiesa di San Tomas vero esempio di religione indigena. I gradini della chiesa sono occupati da donne che bruciano incenso in segno di buono auspicio e che vendono fiori. All’interno della chiesa invece, di consumano rituali religiosi molto folcloristici.

Cosa vedere in Guatemala: Antigua

Cosa-vedere-in-Guatemala-Antigua

Antigua e quello che si può definire un piccolo gioiello di architettura barocca ispano-americana. Questa splendida città colonia è circondata dai vulcani che fanno da sfondo a scorci da cartolina. Passeggiate per le vie del centro semplicemente per ammirarne l’architettura; i turisti la fanno da padrone, la maggior parte proviene dagli Stati Uniti che raggiungono la città per fare corsi di spagnolo. Prendete una mappa e passeggiate tra le sue vie della città non passano inosservati: l’arco di Catalina, la Plaza del Parque Central, la Cattedrale e le suggestive rovine dell’Ex Convento di Santa Clara.

Cosa vedere in Guatemala: Vulcano Pacaya

Cosa-vedere-in-guatemala-Pacaya

Da Antigua partono quotidianamente escursioni per il vulcano Pacaya è il più attivo del Guatemala, a 2500 metri sopra il livello del mare, l’ambiente è costituito da una foresta umida e rocce vulcaniche. Ha una splendida vista sulla laguna di Calderas e su altri tre vulcani: Agua, Fuego e Acatenango. La salita al vulcano è molto soft dura circa 2h e se non ve la sentite di camminare potrete usare dei comodissimi cavalli che faticheranno al posto vostro. Io ho preferito farla a piedi, non è per nulla impegnativa quindi ve la consiglio. Arrivati in cima potrete camminare sulla lava ormai asciutta del vulcano. La vista è unica e per me è stata una vera emozione poter scalare un vulcano attivo.

Cosa vedere in Guatemala: Tikal

Cosa-vedere-in-guatemala-tikal

Tikal è un sito Maya di inestimabile bellezza e valore. imponenti piramidi sbucano dalla fitta vegetazione, tutto il sito è immerso nella natura e solo una piccolissima parte di esso è stata portata alla luce. Vi consiglio di affidarvi ad una guida perchè altrimenti rischierete di vagare senza meta tra piramidi senza capire nulla. Un buon itinerario dura 3h ca forse qualcosa in più, un sali e scendi dalle piramidi che svettano su un tappeto verde di vegetazione che non ha fine. E’ piacevole passeggiare tra i sentieri mascosti e sbucare in queste piccole piazze con enormi piramidi perfettamente conservate. Essendo l’area archeologica molto vasta, difficilmente trovi gruppi di turisti, spesso sei solo tu e la piramide maya. Consiglio la visita la mattina, il sito è molto caldo e umido, dato che è totalmente immerso dalla vegetazione.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here