Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Avete mai pensato di visitare Valencia su due ruote, una bella bicicletta verde, un cestino con fiocco ed ecco che sabato scorso ha avuto luogo il primo Free Bike Tour della città e noi, siamo stati i primi a provarlo.

Qualche premessa, Valencia è un città non molto grande, con bel centro storico raccolto e un parco creato nella valle del fiume che porta dritto alla Città della Scienza, quando c’è stato proposto questo tour in bicicletta ne siamo subito rimasti più che entusiasti e ora ve lo racconto.

Di cosa si tratta

Free Bike Tour non è il solito tour guidato cittadino in bicicletta, è il primo, unico e originale tour “FREE” su due ruote della città: libero, perché sarete proprio voi, a decidere liberamente, – in base alla vostra soddisfazione – alla fine del percorso, quanto pagare per il servizio di guida.

Valencia city classic:

    • Racchiude in due ore le attrazioni più suggestive e importanti della città.
    • Le partenze sono previste ogni: martedì – giovedì – sabato.
    • Potrete scegliere tra due orari di partenza previsti: 10,30 o le 16,30
    • Il costo per il noleggio della bici è di 2€
    • Il punto di partenza del tour è di fronte all’ ingresso principale del Mercato Centrale in: Av. Maria Cristina.

Visitare Valencia con un tour in bicicletta è la soluzione migliore. In circa due ore potrete esplorare, insieme a una nostra guida ciclistica, tutto il meglio che offre la città, pedalando tra le affascinanti vie del centro storico, i fantastici Giardini del Turia, la città delle Arti e Scienze, L’Oceanografico e molto altro!
Il tutto senza fare fatica, perché il percorso è completamente pianeggiante; il Free Bike Tour è adatto a tutte le età, anche a famiglie con bambini.

Per maggiori info potete consultare il sito: www.freebiketourvalencia.com mentre questi sono i loro contatti:

Calle Ercilla 21, Valencia, Spain
Phone: + ( 34 ) 963919337

La nostra esperienza

In una fredda mattina di Febbraio inizia il nostro bike tour di Valencia; Anna sarà la nostra guide per le successive 2h. Pronti via abbiamo a disposizione due bellissime e nuovissime biciclette verdi dotate di cambio, cestino, freno a mano e freno a pedale (attenzione al freno a pedale, io non sono molto pratica in Italia non è molto usato, se mandate indietro i pedali la bici inchioda) giusto il tempo di una breve presentazione e un check che che le bici fossero ok e si parte.

Il tour si divide in 3 parti la prima che riguarda il centro storico, la seconda i giardini del Turia e la terza la Città della arti e della scienza.

Centro storico

  1. Prima tappa è Plaza de la Virgen e la Basilica, scoprendo le origini romane della città.
  2. Seconda tappa la Cattedrale, sede dell’Arcivescovo.
  3. Terza tappa Plaza de la Reina.
  4. Quarta tappa Il Mercado Central, punto di riferimento quotidiano per i valenciani.
  5. Quinta tappa la Lonja, antica borsa della seta.
  6. Sesta tappa le Torri de Quart, resti medievali delle mura cittadine.

I Giardini del Turia

Dopo le Torri de Quart passerete davanti alle Torri Serranos dove potrete fermarvi prima di immergervi nella natura dei Giardini del Turia, in origine questo era il letto del fiume Turia che dopo l’inondazione del 1958 è stato deviato perchè troppo pericoloso. La città in accordo con in suoi cittadini ha deciso di trasformare il letto in un parco oggi luogo di ritrovo per sportivi e non. Questa è una delle parti che più mi è piaciuta, famiglie con bambini, anziani, runner, questo parco è il polmone della città e i sui cittadini ne vanno fieri e lo valorizzano al meglio.

La citta delle Arti e della Scienza

Dopo aver percorso qualche chilometro nel parco inizierà a sbucare una struttura bianca, stiamo parlando di una delle opere più belle di Calatrava: la città delle Arti e delle Scienza uno dei centri culturali più importanti d’Europa. Si divide in quattro edifici: l’Hemisferic il famoso occhio è forse l’edificio più fatiscente, poi abbiamo il Museo de las Ciencias che ricorda lo scheletro di un dinosauro, il Palacio de las Artes, l’Oceanografico l’acquario più grande d’Europa e infine l’Umbracle una terrazza panoramica di 300mt con fiori piante che offre una bella vista sulla città delle scienze.

Perchè scegliere questo Tour?

Perchè è un modo diverso e originale di esplorare Valencia. Se avete come me solo un week end con questo tour potrete assaporare tutte le principali attrazioni della città. E’ l’ideale anche se avete più giorni a disposizione perchè il primo giorno siamo si è sempre un pochino disorientati, dovete capire le distanze dove si trova cosa etc. In questo modo in sole 2h visiterete da fuori tutti i siti d’interesse e potrete poi organizzare con più precisione le vostre visite. Un altro motivo per cui vale al pena scegliere questo tour è la guida: avere una persona che vi racconta e vi spiega la storia della città è un privilegio, un po di cultura non fa male a nessuno e potrete dire di aver visitato con cura Valencia.

Quindi tutti in bici a Valencia con Free Bike Tour?

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

3 COMMENTS

  1. […] Per maggiori info: (Pedalando per Valencia: Free Bike Tour) […]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here