Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Siamo pronti per partire, tra qualche ora partirà il nostro volo Ryanair con destinazione Barcellona.

Entrambi non visitiamo la città da anni e, con l’aiuto di Visit Barcellona avremo un week end per riscoprire le sue meraviglie.

Abbiamo stilato un percorso di massima perché quando si ha poco tempo a disposizione noi preferiamo sempre essere preparati  e stabiliamo una sorta di tabella di marcia della due giorni.

Day 1

Il nostro ostello si trova a metà della Rambla dietro Palau Guell prima tappa della giornata; proseguiremo poi risalendo la Rambla e fermandoci al Gran Teatre del Liceu e Placa Reila. Subito dopo incontriamoli quartiere del Barrio Gotico che ci porterà via una bella passeggiata tra i resti delle rovine romane, le chiese, le piazze i caffè. Per pranzo ci fermeremo con ogni probabilità al Mercat de la Boqueria, e non vediamo l’ora di provare le mille prelibatezze che offre.Proseguiamo la visita salendo in metropolitana verso Casa Batlló, la Pedrera e subito dopo Casa Vicens. Chiudiamo la giornata con il bellissimo Park Guell l’opera di massimo splendore di Gaudì.

Day 2

La mattina inizierà subito con la visita alla Sagrada Familia, seguirà il Museo di Picasso e la Basilica de Santa Maria del Mar. E poi non ci resta che rilassarci passeggiando sulla Barceloneta, scoprendo Port Vell e il Mirador de Colom.

Non vedo l’ora di rivedere Barcellona, sono passati tanti anni dall’ultima volta e l’aspettativa è altissima, chissà quali ricordi affioreranno passeggiando tra le opere di Gaudì? E la Rambla? sarà ancora come la ricordo? Bancarelle, artisti di strada e fiumi di persone che passeggiano?

Scoprite Barcellona seguendoci in questo breve ma intenso week end l’hastag sarà #VisitBarcelona e #WainomitoBarcelona

 

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here